Smart working nella pubblica amministrazione

le opportunità di smart working nella pubblica amministrazione

Smart working nelle pubbliche amministrazioni

L’esigenza di promuovere anche nella pubblica amministrazione lo smart working ovvero il lavoro da casa o telelavoro, nasce dalla volontà di estendere anche in questo ambito i benefici legati a forme di lavoro che puntino a promuovere la conciliazione fra lavoro e cura della famiglia.

Si tratta di traguardi di miglioramento legati sia ad un ambito personale del lavoratore, sia agli standard produttivi e di efficienza della pubblica amministrazione.

La previsione dello smart working anche nelle p.a è infatti finalizzata ad un miglioramento complessivo degli standard operativi dei dipendenti e, conseguentemente, ad un miglioramento delle prestazioni e dei servizi erogati all'utenza.

Come funziona lo smart working all'interno della pubblica amministrazione

In particolare, all'interno degli uffici della p.a, la legge prevede il diritto a ricorrere a questa modalità di esecuzione della prestazione lavorativa per almeno il 10% dei dipendenti.

La concessione dello smart working presuppone di dotare il lavoratore di ogni strumento utile a poter svolgere il lavoro richiesto, in modo adeguato rispetto alle prestazioni richieste dal datore di lavoro.

Inoltre, il dipendente che opti per lo smart working, non potrà in alcun modo subire penalizzazioni retributive o relative alla progressione di carriera che siano conseguenza della scelta di aver aderito a questa forma di lavoro.

Al dipendente verrà data l’opportunità di concordare con il responsabile competente per l’organizzazione della struttura di appartenenza, orari e modalità di svolgimento della prestazione lavorativa, concordando gli orari dell’eventuale reperibilità.

La legge che ha aperto allo smart working anche nelle pa, non si limita ad una previsione di carattere organizzativo, ma punta a creare sinergie di sistema volte ad incentivare un miglioramento della conciliazione famiglia e tempi di lavoro. Un esempio su tutti, la creazione di convenzioni e collaborazioni con scuole ed istituti per l’infanzia, incentivate per agevolare il ricorso a forme di sostegno per la cura dei figli.

Elenco Top Studi legali esperti in diritto pubblico in Italia

Elenco Top Avvocati giuslavoristi in Italia

Posted in Diritto amministrativo, Diritto del lavoro and tagged .