Durata causa riconoscimento paternità

quanto è la durata della causa di riconoscimento della paternità

Quanto tempo dura una causa per il diritto alla paternità

Quando si affronta il tema del riconoscimento della paternità, uno degli aspetti più delicati riguarda la durata che può avere il procedimento di riconoscimento. Non sfugge infatti, come il fattore temporale possa essere determinante non solo per vedersi riconosciuto lo status di figlio ma anche per l’esercizio dei diritti connessi.

La sentenza della corte costituzionale 50/2006

Quando si parla di tempistiche per il riconoscimento della paternità, in ambito giuridico, si può dire che c’è un prima e  un dopo. Ciò che accadeva prima della sentenza della Corte Costituzionale, la 50/2006, e ciò che si verifica adesso.

In passato la procedura prevedeva tempi molto lunghi. Colui che rivendicava il diritto al riconoscimento, doveva affrontare un iter molto complesso, tenuto conto che la fase di merito era preceduta da una procedura preventiva in cui doveva essere vagliata la fondatezza della richiesta. Ciò comportava una lunga serie di verifiche messe in campo dal Tribunale che poteva agire in camera di Consiglio, sottraendo l’intera procedura ad un regime di pubblicità. Il che, come ovvio, finiva per rendere l’intera procedura decisamente più onerosa. 

Si trattava infatti di un giudizio che poteva essere sottoposto al duplice gravame del giudizio di appello e di Cassazione. Solo al termine, l’interessato, poteva chiedere la decisiva prova del dna. Una simile procedura poteva richiedere anche diversi anni.

Dopo l’intervento della Corte Costituzionale invece, la fase di delibazione è stata abolita, consentendo a chi abbia interesse ad essere riconosciuto come figlio, di poterlo fare esercitando l’azione diretta in Tribunale e chiedendo fin da subito l’ammissione delle prove a sostegno della sua richiesta. Si tratta di un’innovazione che ha ridotto sensibilmente i tempi entro cui ottenere una pronuncia giudiziale e l’eventuale riconoscimento della paternità. Una riduzione non solo dei tempi ma anche, conseguentemente, degli oneri economici, che non erano pochi, a carico dei richiedenti.

Elenco Top Avvocati per il diritto di famiglia i Italia

Posted in diritto di famiglia and tagged , .