Il vostro caso merita
essere rappresentato
dal legale più adatto

Qui trovate avvocati che eccellono per
competenza - professionalità - empatia

LA MISSIONE di TOP AVVOCATI

CONNETTERE

Top Avvocati è la piattaforma che facilita il collegamento tra ricerca e offerta nel mondo giuridico. Siamo un mezzo per velocizzare il percorso di ricerca nell’arrivare a trovare il candidato ideale per rappresentare il vostro caso.

Top Avvocati

Chi esercita la professione legale oggi vive tempi ben diversi rispetto qualche decennio fa. Da un lato c’è una concorrenza mai vista prima, dall’altro lato però, grazie ai motori di ricerca, è più facile farsi trovare dal cliente che, grazie alla vostra competenza, professionalità ed empatia sapete di poter servire al meglio. Il nostro obiettivo è aiutarvi di farvi trovare da chi cerca i vostri servizi legali.

Per gli avvocati

Dalle statistiche illustrati sopra emerge che come vi sia una ricerca e, quindi, una richiesta notevole per i servizi legali. Per oltre 90.000 ricerche mensili sui motori per la ricerca ci sono oltre 237 mila avvocati. Top Avvocati si pone l’obiettivo di aiutarvi a trovare facilmente e velocemente l’avvocato con la competenza e con la sede nell’area geografica più adatta alle vostre esigenze.

Per chi cerca

Avvocati
in Italia

Avvocati ogni 1000 abitanti

Aumento degli Avvocati rispetto agli Anni '80

Ricerche al mese per
servizi legali

COS'È TOP AVVOCATI

Top Avvocati opera in tutta Italia e si occupa di conettere persone in ricerca di assistenza legale con l'avvocato più idoneo ad occuparsi del loro caso.

Top avvocati è presente in tutte le regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campagna, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige,  Umbria, Val d'Aosta, Veneto.

Siamo il servizio digitale più grande specializzato nella raccomandazione di avvocati online in Italia.  Riceviamo pagamenti dai nostri partner e per questo possiamo offrirvi questo servizio a titolo gratuito.

TOP AVVOCATI IN ITALIA

AbruzzoAfragolaPordrenoneVareseAstiMarsalaSiena
PescaraMarano di NapoliGoriziaCinisello BalsamoMonclieriGelaTrentino-Alto Adige
L'AquilaBeneventoLazioPaviaCuneoRagusaTrento
TeramoAcerraRomaCremonaCollegnoTrapaniBolano
MontesilvanoPorticiLatinaVigevanoRivoliVIttoriaMerano
ChietiAvellinoGuidonia MontecelioLegnanoNichelinoCaltanissettaUmbria
BasilicataCava' di TirenniFiumicinoGallarateSettimo TorineseAgrigentoPerugia
PotenzaAversaApriliaRhoVercelliSardegnaTerni
MateraEmilia-RomagnaViterboMantovaBiellaCagliariFoligno
CalabriaBolognaPomeziaLeccoPugliaSassariValle d'Aosta
Reggio CalabriaParmaTivoliLodiBariQuartu Sant'ElenaAosta
CatanzaroModenaLiguriaMarcheTarantoOlbiaVeneto
Corgliano-RossanoReggio EmiliaGenovaAnconaFoggiaAlgheroVenezia
Lamezia TermeRavennaLa SpeziaPesaroAndriaToscanaVerona
CosenzaRiminiSavonaAcoli PicenoLecceFirenzePadova
CrotoneFerraraSanremoSan Bendedetto del TrontoBarlettaPrato
CampaniaForlìImperiaSenigaliaBrindisiLivorno
NapoliPiacenzaLombardiaMacertaAltamuraArezzo
SalernoCesenaMilanoFermoMolfettaPistoia

LE CARATTERISTICHE DELL'AVVOCATO IDEALE

Come scegliere il vostro avvocato di fiducia

COMPETENZA

La legislazione italiana ha una delle più ampie regolamentazioni in Europa. Sarebbe impossibile pretendere da un unico avvocato l'essere competente in tutte le materie del Diritto. C'è chi ha accumulato maggior esperienza e specializzazione in una certa materia come il Diritto del Lavoro nell'ambito del Diritto Civile mentre altri hanno conoscenze approfondite nel ambito del Diritto Ambientale del Diritto Amministrativo e cosi via. Il nostro obiettivo è quello di aiutarvi di trovare l'avvocato con la competenza più adatta al vostro caso.

PROFESSIONALITÀ

Nell'ultimo decennio, con la liberalizzazione della professione forense c'è stato un aumento esponenziale degli avvocati iscritti all'Albo. Certamente, come insegna la legge del mercato libero, un numero maggiore di offerte abbassa il prezzo del servizio. Si deve, però, fare attenzione in quanto il prezzo più basso non sempre equivale a risultati migliori per i vostri interessi. Pertanto, essere seguiti e consigliati bene è meglio scegliere la professionalità sul prezzo. Sarete pienamente compensati dai risultati ottenuti.

EMPATIA

Il vostro avvocato deve essere competente e professionale, però non deve assolutamente mancare dell'empatia. Nella maggior parte dei casi, una persona si rivolge ad un avvocato in quanto si trova in una situazione di conflitto o in quanto vorrebbe prevenire una situazione di conflitto. Come potrebbe consigliarvi il vostro avvocato al meglio e nel vostro interesse se mancasse la capacità di comprendere il lato umano di ogni conflitto, quindi non vi fosse empatia.

AVETE DELLE DOMANDE

Lasciateci un messaggio

Notizie dal mondo giuridico

RSS Civile

  • La transazione parziale non estingue il debito nei confronti degli altri condebitori solidali 30 Luglio 2020
    L'art. 1304 comma 1 c. c., nel consentire, in deroga al principio secondo cui il contratto produce effetti solo tra le parti, che il condebitore in solido, pur non avendo partecipato alla stipulazione della transazione tra creditore e uno dei debitori solidali, se ne possa avvalere, si riferisce esclusivamente all'atto di transazione che abbia ad […]
  • Se il sepolcro ha natura familiare, le salme degli estranei vanno estumulate 30 Luglio 2020
    Il diritto di sepolcro, ossia il diritto alla tumulazione in un determinato luogo, nel caso di sepolcro ereditario, spetta, in base a trasferimenti inter vivos o mortis causa, anche a soggetti estranei alla famiglia; mentre, nel caso di sepolcro gentilizio o familiare (noto anche come sepolcro iure sanguinis), tale essendo costituito dalla volontà del fondatore, […]
  • Affitto di azienda e canoni sospesi: non basta il temporaneo lockdown se l’attività turistica è poi ripresa 29 Luglio 2020
    La risoluzione del contratto per eccessiva onerosità sopravvenuta non opera di diritto e deve essere oggetto di una pronuncia giudiziale avente natura costitutiva; l'intenzione manifestata da una delle parti di avvalersi di tale rimedio, dunque, non la autorizza a sospendere l'esecuzione della prestazione, posto che non vi è estinzione dell'obbligazione (come nel caso dell'impossibilità sopravvenuta) […]
  • Illegittimo il verbale se l’autovelox è posizionato nel senso di marcia opposto 29 Luglio 2020
    La Cassazione, ordinanza 23 luglio 2020, n. 15760, richiamando il proprio precedente orientamento giurisprudenziale stabilisce che, ove il decreto prefettizio abbia previsto il posizionamento dell'autovelox lungo soltanto un senso di marcia e, al contrario, l'accertamento sia stato effettuato per il tramite di un autovelox posizionato sul senso di marcia contrapposto, il verbale di contestazione della […]
  • Esame avvocato: i corsi obbligatori slittano al 31 marzo 2022 28 Luglio 2020
    È stato pubblicato in G.U. il D.M. 9 giugno 2020, n. 80 con il regolamento concernente modifiche al decreto 9 febbraio 2018, n. 17, recante la disciplina dei corsi di formazione per l'accesso alla professione di avvocato, ai sensi dell'articolo 43, comma 2, della legge 31 dicembre 2012, n. 247. I corsi obbligatori di preparazione […]
  • Volo cancellato: niente danno esistenziale al passeggero bloccato in aereoporto 28 Luglio 2020
    La compagnia aerea deve provvedere al risarcimento dei danni patrimoniali subiti dai passeggeri in conseguenza della cancellazione del volo aereo, secondo le modalità stabilite da norme sia interne che internazionali. Ma il danno non patrimoniale va risarcito unicamente se allegato e provato, cosa che, in questo caso, non è accaduta. A confermare il suddetto orientamento […]
  • I costi della CTU ai fini della composizione della lite: dubbi di legittimità costituzionale 27 Luglio 2020
    È sollevato dubbio di legittimità costituzionale per palese contrasto con gli artt. 2, 3, 24, 32 Cost. del combinato disposto dell’art. 8, d.p.r. 115/02; 91 cpc, art. 8, co. 1 e 2, l. 24/17, 669-quaterdecies e 669-septies cpc, nella parte in cui si esclude che il giudice possa addebitare, in tutto o in parte, a […]
  • È mandatario chi fa riparare l’auto altrui? La prova spetta all’officina 27 Luglio 2020
    Compete alla parte creditrice che chiede il pagamento della riparazione, dinanzi alle contestazioni della controparte, provare che il proprietario del veicolo abbia conferito al terzo presentatore la procura necessaria per commissionare a suo nome l'effettuazione delle riparazioni. La conferma arriva dalla Cassazione con ordinanza 21 luglio 2020, n. 15454.
  • Avvocato responsabile per l’impugnazione tardiva? Si applica il criterio del “più probabile che non” 26 Luglio 2020
    Sussiste la responsabilità professionale del difensore che non abbia tempestivamente impugnato una sentenza sfavorevole qualora si possa ritenere, in base al criterio del “più probabile che non”, che l’impugnazione sarebbe stata accolta. Nella decisione qui annotata il Tribunale di Ferrara, sentenza 21 aprile 2020, si occupa di un tema molto delicato in tema di responsabilità […]
  • Vi è abuso del processo se il ricorso è giuridicamente inconsistente 26 Luglio 2020
    Sussiste la fattispecie dell’“abuso del processo” allorchè, con il ricorso per cassazione, si agitano ragioni di censura "de plano" valutabili, secondo l'ordinaria diligenza, come giuridicamente inconsistenti, e quindi pretestuose. È quanto si legge nell’ordinanza della Cassazione del 21 luglio 2020, n. 15445.