Il vostro caso merita di
essere rappresentato
dal legale più adatto

Qui trovate avvocati che eccellono per
competenza - professionalità - empatia

LA MISSIONE di TOP AVVOCATI

CONNETTERE

Top-Avvocati è la piattaforma che facilita il collegamento tra ricerca e offerta nel mondo giuridico. Siamo un mezzo per velocizzare il percorso e arrivare a trovare il candidato ideale per rappresentare il vostro caso.

Top Avvocati

Chi oggi esercita la professione legale vive tempi ben diversi rispetto a qualche decennio fa. Da un lato c’è una concorrenza mai vista prima, dall’altro lato però, grazie ai motori di ricerca, è più facile farsi trovare dal cliente che, grazie alla vostra competenza, professionalità ed empatia potrete servire al meglio. Il nostro obiettivo è aiutarvi a trovare chi cerca i vostri servizi legali.

Per gli avvocati

Dalle statistiche illustrate sotto, emerge come vi sia una ricerca e una richiesta notevole di servizi legali. Per oltre 90.000 ricerche mensili sui motori più noti ci sono oltre 237 mila avvocati. Top-Avvocati si pone l’obiettivo di aiutarvi a trovare facilmente e velocemente l’avvocato con la competenza da voi richiesta e nell’area geografica più adatta alle vostre esigenze.

Per chi cerca

Avvocati
in Italia

Avvocati ogni 1000 abitanti

Aumento degli Avvocati rispetto agli Anni '80

Ricerche al mese per
servizi legali

COS'È TOP-AVVOCATI

Top-Avvocati copre tutta l'Italia e si occupa di connettere le persone che cercano assistenza legale con l'avvocato più idoneo ad occuparsi del loro caso.

Top-Avvocati è presente in tutte le regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige,  Umbria, Val d'Aosta, Veneto.

Siamo il più grande servizio digitale specializzato nella raccomandazione di avvocati online in Italia.  Riceviamo pagamenti dai nostri partner e per questo possiamo offrirvi questo servizio a titolo gratuito.

TOP-AVVOCATI IN ITALIA

AbruzzoAfragolaPordrenoneVareseAstiMarsalaSiena
PescaraMarano di NapoliGoriziaCinisello BalsamoMonclieriGelaTrentino-Alto Adige
L'AquilaBeneventoLazioPaviaCuneoRagusaTrento
TeramoAcerraRomaCremonaCollegnoTrapaniBolano
MontesilvanoPorticiLatinaVigevanoRivoliVIttoriaMerano
ChietiAvellinoGuidonia MontecelioLegnanoNichelinoCaltanissettaUmbria
BasilicataCava' di TirenniFiumicinoGallarateSettimo TorineseAgrigentoPerugia
PotenzaAversaApriliaRhoVercelliSardegnaTerni
MateraEmilia-RomagnaViterboMantovaBiellaCagliariFoligno
CalabriaBolognaPomeziaLeccoPugliaSassariValle d'Aosta
Reggio CalabriaParmaTivoliLodiBariQuartu Sant'ElenaAosta
CatanzaroModenaLiguriaMarcheTarantoOlbiaVeneto
Corgliano-RossanoReggio EmiliaGenovaAnconaFoggiaAlgheroVenezia
Lamezia TermeRavennaLa SpeziaPesaroAndriaToscanaVerona
CosenzaRiminiSavonaAcoli PicenoLecceFirenzePadova
CrotoneFerraraSanremoSan Bendedetto del TrontoBarlettaPrato
CampaniaForlìImperiaSenigaliaBrindisiLivorno
NapoliPiacenzaLombardiaMacertaAltamuraArezzo
SalernoCesenaMilanoFermoMolfettaPistoia

LE CARATTERISTICHE DELL'AVVOCATO IDEALE

Come scegliere il vostro avvocato di fiducia

COMPETENZA

La legislazione italiana ha una delle più ampie regolamentazioni in Europa. Sarebbe impossibile pretendere da un unico avvocato una competenza approfondita in tutte le materie del Diritto. C'è chi ha accumulato maggior esperienza e specializzazione in un certo ramo del Diritto Civile, come il Diritto del Lavoro, mentre altri hanno conoscenze nell'ambito del Diritto Ambientale, del Diritto Amministrativo e cosi via. Il nostro obiettivo è quello di aiutarvi a trovare l'avvocato con la competenza più adatta al vostro caso.

Nell'ultimo decennio, con la liberalizzazione della professione forense c'è stato un aumento esponenziale degli avvocati iscritti all'Albo. Certamente, come insegna la legge del mercato libero, un numero maggiore di offerte abbassa il prezzo del servizio. Si deve, però, fare attenzione in quanto il prezzo più basso non sempre equivale a risultati migliori per i vostri interessi. Pertanto, per essere seguiti e consigliati bene è meglio scegliere la professionalità sul prezzo. Sarete pienamente ricompensati dai risultati ottenuti.

PROFESSIONALITÀ

EMPATIA

Il vostro avvocato deve essere competente e professionale, però non deve di certo mancare di empatia. Nella maggior parte dei casi, una persona si rivolge ad un avvocato poiché si trova in una situazione di conflitto o vorrebbe prevenire una tale situazione. Come potrebbe consigliarvi al meglio il vostro avvocato e nel vostro interesse se mancasse la capacità di comprendere il lato umano di ogni conflitto, se quindi non vi fosse empatia?

AVETE DELLE DOMANDE

Lasciateci un messaggio

Notizie dal mondo giuridico

RSS Civile

  • É legittima la tutela processuale frazionata se i crediti sorgono in momenti differenti 21 Settembre 2021
    Secondo la Cassazione, ordinanza 20 settembre 2021, n. 25413, là dove i crediti scaturenti dal medesimo rapporto obbligatorio vengano ad esistenza e diventino esigibili in momenti differenti, è del tutto legittimo che il creditore si avvalga di una tutela processuale frazionata, introducendo volta per volta differenti e successive azioni giudiziarie preordinate al riconoscimento soltanto dei […]
  • Riforma e semplificazione del processo civile: verso un sistema più efficiente e razionale? 21 Settembre 2021
    Le proposte emendative approntate dal Governo al Disegno di Legge Bonafede nascono dal lavoro di elaborazione affidato dalla Ministra Marta Cartabia alla Commissione presieduta del Prof. Francesco Paolo Luiso. I lavori della commissione si sono conclusi il 23 aprile 2021 e la relazione finale è stata rassegnata il 24 maggio 2021. Gli emendamenti depositati dal […]
  • La firma sulla procura è falsa? La domanda è inammissibile e l’avvocato va condannato alle spese 20 Settembre 2021
    Una volta proposta querela di falso, se la risposta all'interpello è negativa, la procura alle liti deve considerarsi come mai rilasciata e l’attività del difensore senza procura non riverbera alcun effetto sulla parte e resta attività processuale di cui il legale assume esclusivamente la responsabilità, anche in ordine alle spese di giudizio; ne consegue che […]
  • Bullismo, il MIUR risponde della “culpa in vigilando” degli insegnanti 20 Settembre 2021
    Il Tribunale di Roma, sentenza 30 giugno 2021, ha accolto la domanda risarcitoria avanzata nei confronti del Ministero dell’Istruzione da parte dei genitori di un minore, rimasto vittima di atti di bullismo all’interno di una scuola pubblica, tali da cagionargli un danno non patrimoniale di tipo biologico-psichico ed anche uno di tipo morale-esistenziale. Riconosciuta la […]
  • Dismissione immobili pubblici: l’accettazione dell’offerta equivale a preliminare di vendita 19 Settembre 2021
    In tema di dismissione di immobili pubblici, che quando il conduttore accetta l'offerta in opzione contenente gli elementi essenziali della vendita, si perfeziona un contratto preliminare che gli attribuisce il diritto di acquistare al prezzo fissato, esercitabile anche con azione ex art. 2932 c.c., essendo ormai uscita la determinazione del prezzo dalla discrezionalità tecnica dell'offerente […]

RSS Tributario

  • Accordo transattivo: sono imponibili le somme erogate al lavoratore a titolo di lucro cessante 21 Settembre 2021
    Devono essere ricondotte a tassazione le indennità corrisposte a titolo risarcitorio, sempreché le stesse abbiano una funzione sostitutiva o integrativa del reddito del percipiente; sono in sostanza imponibili le somme corrisposte al fine di sostituire mancati guadagni (lucro cessante) sia presenti che futuri del soggetto che le percepisce. Diversamente, non assumono rilevanza reddituale le indennità […]
  • Il giudizio di inerenza dei costi implica il riferimento all’attività di impresa 19 Settembre 2021
    In tema di imposte sui redditi, secondo l’ordinanza n. 24856/2021 della Cassazione civile il principio dell'inerenza dei costi deducibili si ricava dalla nozione di reddito d'impresa ed esprime la necessità di riferire i costi sostenuti all'esercizio dell'attività imprenditoriale, escludendo quelli che si collocano in una sfera estranea ad essa, senza che si debba compiere alcuna […]
  • Frode fiscale: si possono fare false fatture anche somministrando fittiziamente la mano d’opera 15 Settembre 2021
    Sussiste il concorso tra la contravvenzione di cui all'art. 18, d.lgs. n. 276 del 2003 e il delitto di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti ai fini dell'IVA, nel caso di utilizzo di fatture rilasciate da una società che ha effettuato interposizione illegale di manodopera. Così ha stabilito la Cassazione penale con […]
  • Al contribuente spetta la prova dello scudo fiscale 14 Settembre 2021
    In tema di esercizio del potere d'imposizione sui capitali c.d. "scudati", l'effetto preclusivo del generale potere di accertamento tributario, previsto all'art. 14, comma 1, lett. a), del d.l. n. 350 del 2001, ha natura di misura eccezionale di agevolazione per il contribuente, il quale ha l'onere di fornire la prova della ricorrenza dei presupposti. Così […]
  • Diniego rimborso Iva: per le SS.UU. non sempre applicabili i termini di decadenza per il potere di accertamento 13 Settembre 2021
    La Corte di Cassazione, Sezioni unite civili, con la sentenza n. 21765 del 29 luglio 2021, che qui si commenta, risolve un contrasto giurisprudenziale sorto in merito all’applicabilità o meno all’atto di diniego di rimborso di credito Iva esposto in dichiarazione dei termini di decadenza per l’esercizio del potere di accertamento.

RSS Amministrativo

  • Accesso agli atti: in quali casi è consentito l’accesso dei pareri legali? 21 Settembre 2021
    Con riferimento alla richiesta di accesso dei pareri legali, si deve riconoscere l’ostensione in accoglimento dell’istanza d’accesso quando il parere ha una funzione endoprocedimentale ed è quindi correlato ad un procedimento amministrativo che si conclude con un provvedimento ad esso collegato anche solo in termini sostanziali e, quindi, pur in assenza di un richiamo formale […]
  • Appalti: avvalimento possibile tra imprese partecipanti al medesimo RTI 21 Settembre 2021
    In materia di gare pubbliche opera, per le certificazioni di qualità, la previsione dell’art. 89, comma 1, d.lgs. n. 50/2016, che consente l’avvalimento tra imprese partecipanti al medesimo raggruppamento temporaneo. Il tutto conformemente a quanto previsto dalla direttiva 2014/24/UE, la quale prevede (art. 63) che un raggruppamento di operatori economici può fare valere le capacità […]
  • Effetti dell’offerta di gara presentata dalla società incorporata per fusione 20 Settembre 2021
    Per il Consiglio di Stato — sentenza n. 6222, del 6 settembre 2021 — al momento della presentazione dell’offerta la società era già cessata a seguito di fusione per incorporazione e l’offerta formulata non può considerarsi validamente formulata anche nei confronti della società fusa.
  • Appalti: l’illegittimità della procedura comporta automaticamente la nullità? 20 Settembre 2021
    L’illegittimità accertata della procedura di affidamento, ascrivibile all’ipotesi di cui all’art. 121, comma 1, lettera b), c.p.a., di affidamento diretto “con procedura negoziata senza bando… fuori dai casi consentiti”, non comporta automaticamente la nullità del contratto per mancanza di elementi essenziali. Il Codice del processo amministrativo, in attuazione della direttiva 2007/66/CE, tiene infatti distinte le […]
  • Revoca della patente di guida: quando decide il G.O.? 19 Settembre 2021
    Rientra nella giurisdizione del Giudice ordinario la controversia avente a oggetto la revoca della patente di guida disposta quale sanzione amministrativa accessoria. Lo stabilisce il Tar Emilia Romagna, sez. I, sentenza 31 agosto 2021, n. 775.