Il vostro caso merita di
essere rappresentato
dal legale più adatto

Qui trovate avvocati che eccellono per
competenza - professionalità - empatia

LA MISSIONE di TOP AVVOCATI

CONNETTERE

Top-Avvocati è la piattaforma che facilita il collegamento tra ricerca e offerta nel mondo giuridico. Siamo un mezzo per velocizzare il percorso e arrivare a trovare il candidato ideale per rappresentare il vostro caso.

Top Avvocati

Chi oggi esercita la professione legale vive tempi ben diversi rispetto a qualche decennio fa. Da un lato c’è una concorrenza mai vista prima, dall’altro lato però, grazie ai motori di ricerca, è più facile farsi trovare dal cliente che, grazie alla vostra competenza, professionalità ed empatia potrete servire al meglio. Il nostro obiettivo è aiutarvi a trovare chi cerca i vostri servizi legali.

Per gli avvocati

Dalle statistiche illustrate sotto, emerge come vi sia una ricerca e una richiesta notevole di servizi legali. Per oltre 90.000 ricerche mensili sui motori più noti ci sono oltre 237 mila avvocati. Top-Avvocati si pone l’obiettivo di aiutarvi a trovare facilmente e velocemente l’avvocato con la competenza da voi richiesta e nell’area geografica più adatta alle vostre esigenze.

Per chi cerca

Avvocati
in Italia

Avvocati ogni 1000 abitanti

Aumento degli Avvocati rispetto agli Anni '80

Ricerche al mese per
servizi legali

COS'È TOP-AVVOCATI

Top-Avvocati copre tutta l'Italia e si occupa di connettere le persone che cercano assistenza legale con l'avvocato più idoneo ad occuparsi del loro caso.

Top-Avvocati è presente in tutte le regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige,  Umbria, Val d'Aosta, Veneto.

Siamo il più grande servizio digitale specializzato nella raccomandazione di avvocati online in Italia.  Riceviamo pagamenti dai nostri partner e per questo possiamo offrirvi questo servizio a titolo gratuito.

TOP-AVVOCATI IN ITALIA

AbruzzoAfragolaPordrenoneVareseAstiMarsalaSiena
PescaraMarano di NapoliGoriziaCinisello BalsamoMonclieriGelaTrentino-Alto Adige
L'AquilaBeneventoLazioPaviaCuneoRagusaTrento
TeramoAcerraRomaCremonaCollegnoTrapaniBolano
MontesilvanoPorticiLatinaVigevanoRivoliVIttoriaMerano
ChietiAvellinoGuidonia MontecelioLegnanoNichelinoCaltanissettaUmbria
BasilicataCava' di TirenniFiumicinoGallarateSettimo TorineseAgrigentoPerugia
PotenzaAversaApriliaRhoVercelliSardegnaTerni
MateraEmilia-RomagnaViterboMantovaBiellaCagliariFoligno
CalabriaBolognaPomeziaLeccoPugliaSassariValle d'Aosta
Reggio CalabriaParmaTivoliLodiBariQuartu Sant'ElenaAosta
CatanzaroModenaLiguriaMarcheTarantoOlbiaVeneto
Corgliano-RossanoReggio EmiliaGenovaAnconaFoggiaAlgheroVenezia
Lamezia TermeRavennaLa SpeziaPesaroAndriaToscanaVerona
CosenzaRiminiSavonaAcoli PicenoLecceFirenzePadova
CrotoneFerraraSanremoSan Bendedetto del TrontoBarlettaPrato
CampaniaForlìImperiaSenigaliaBrindisiLivorno
NapoliPiacenzaLombardiaMacertaAltamuraArezzo
SalernoCesenaMilanoFermoMolfettaPistoia

LE CARATTERISTICHE DELL'AVVOCATO IDEALE

Come scegliere il vostro avvocato di fiducia

COMPETENZA

La legislazione italiana ha una delle più ampie regolamentazioni in Europa. Sarebbe impossibile pretendere da un unico avvocato una competenza approfondita in tutte le materie del Diritto. C'è chi ha accumulato maggior esperienza e specializzazione in un certo ramo del Diritto Civile, come il Diritto del Lavoro, mentre altri hanno conoscenze nell'ambito del Diritto Ambientale, del Diritto Amministrativo e cosi via. Il nostro obiettivo è quello di aiutarvi a trovare l'avvocato con la competenza più adatta al vostro caso.

Nell'ultimo decennio, con la liberalizzazione della professione forense c'è stato un aumento esponenziale degli avvocati iscritti all'Albo. Certamente, come insegna la legge del mercato libero, un numero maggiore di offerte abbassa il prezzo del servizio. Si deve, però, fare attenzione in quanto il prezzo più basso non sempre equivale a risultati migliori per i vostri interessi. Pertanto, per essere seguiti e consigliati bene è meglio scegliere la professionalità sul prezzo. Sarete pienamente ricompensati dai risultati ottenuti.

PROFESSIONALITÀ

EMPATIA

Il vostro avvocato deve essere competente e professionale, però non deve di certo mancare di empatia. Nella maggior parte dei casi, una persona si rivolge ad un avvocato poiché si trova in una situazione di conflitto o vorrebbe prevenire una tale situazione. Come potrebbe consigliarvi al meglio il vostro avvocato e nel vostro interesse se mancasse la capacità di comprendere il lato umano di ogni conflitto, se quindi non vi fosse empatia?

AVETE DELLE DOMANDE

Lasciateci un messaggio

Notizie dal mondo giuridico

RSS Civile

  • I crediti derivanti dalla comunione vanno soddisfatti al momento della divisione 22 Luglio 2021
    In relazione ai crediti sorti in dipendenza del rapporto di comunione (quale tipicamente il credito per il godimento esclusivo della cosa comune esercitato da uno solo dei comproprietari), poiché la legge consente ai compartecipi creditori il soddisfacimento del credito al momento della divisione, mediante prelevamenti in natura dai beni comuni, il comunista creditore, il quale […]
  • Natura dell'azione recuperatoria proposta dal FGVS: decideranno le Sezioni Unite 22 Luglio 2021
    Preso atto della divergenza manifestatasi in ordine alla natura giuridica dell'azione di cui al primo comma dell'art. 292 del codice delle assicurazioni, quale azione esercitata nei confronti del danneggiante dall'impresa designata che ha pagato lo stesso nell'ipotesi b) dell'art. 283 della medesima legge, ovvero perché il veicolo danneggiante era privo di copertura assicurativa, occorre concludere […]
  • Il direttore dei lavori è responsabile in solido con la ditta appaltatrice 21 Luglio 2021
    Ove il danno risentito dal committente di un contratto di appalto sia conseguenza dei concorrenti inadempimenti dell'appaltatore e del progettista - direttore dei lavori, entrambi ne rispondono solidalmente, essendo sufficiente, per la sussistenza della solidarietà, che le azioni e le omissioni di ciascuno abbiano concorso in modo efficiente a produrre l'unico evento dannoso. É quanto […]
  • Patrocinio a spese dello Stato cittadini extra UE: dichiarazione sostitutiva in mancanza di risposta consolare 21 Luglio 2021
    Con la sentenza n. 157 del 2021 la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale, in riferimento agli artt. 3, 24 e 113 Cost., dell’art. 79, comma 2, del d.P.R. 30 maggio 2002, n. 115 (t.u. spese di giustizia), nella parte in cui non consente al cittadino di uno Stato non aderente all’UE di presentare, a […]
  • Non c’è legittimo impedimento se l’auto dell’avvocato viene rimossa con carro attrezzi 20 Luglio 2021
    Il prelievo forzoso con un carro attrezzi dell'automobile privata del procuratore del ricorrente, peraltro avvenuto in sua presenza e in orario successivo all'inizio dell'udienza, non costituisce alcun legittimo impedimento, dovendosi considerare tale solo un impedimento assoluto a comparire e non una qualsiasi situazione di difficoltà. A stabilirlo è la Cassazione con ordinanza del 19 luglio […]

RSS Tributario

  • Cartelle esattoriali: per la prova della notifica basta la copia munita di relata 22 Luglio 2021
    Ai fini della prova della notifica della cartella non è necessaria la produzione in giudizio dell'originale o della copia autentica della cartella essendo invece sufficiente la produzione o della matrice o della copia della cartella con la relativa relazione di notifica. Così ha stabilito la Cassazione civile con la sentenza n. 20769/2021.
  • Frodi carosello: l’Amministrazione deve provare la finalità di evasione 20 Luglio 2021
    In tema di IVA, l'Amministrazione finanziaria, se contesta che la fatturazione attenga ad operazioni soggettivamente inesistenti, inserite o meno nell'ambito di una frode carosello, ha l'onere di provare, non solo l'oggettiva fittizietà del fornitore, ma anche la consapevolezza del destinatario che l'operazione si inseriva in una evasione dell'imposta, dimostrando, anche in via presuntiva, in base […]
  • L’inventario generico legittima l’accertamento induttivo puro dell’ufficio 19 Luglio 2021
    La mancata indicazione, nell’inventario, di beni raggruppati in categorie omogenee per natura e valore e del valore attribuito a ciascun gruppo è una chiara violazione del disposto dell'art. 15, comma 2, D.P.R. n. 600/1973, tale da denotare l’assoluta inaffidabilità della contabilità del contribuente. È pertanto legittimo, secondo quanto ha affermato la Corte di Cassazione nell’ordinanza […]
  • Le conseguenze della tardiva risposta alla richiesta di documentazione dell’A.E. 14 Luglio 2021
    La Corte di Cassazione, Sezione V tributaria, con l’ordinanza n. 16757 del 14 giugno 2021, si è pronunciata in ordine alle conseguenze della tardiva risposta all’invito dell’Agenzia delle entrate a trasmettere i documenti fiscali, inviati dal contribuente comunque nella fase procedimentale anteriore al contenzioso tributario. La pronuncia interpreta la disposizione dettata dall’art. 32 del d.p.r. […]
  • Il contratto di patrocinio è soggetto ad imposta di registro 13 Luglio 2021
    Il contratto di patrocinio posto a fondamento del ricorso per decreto ingiuntivo di pagamento dei compensi professionali è soggetto ad imposta di registro in misura fissa ai sensi dell’art. 40 D.P.R. n. 131/1986 e non in termine fisso ai sensi dell’art. 5 del D.P.R. n. 131/1986. Così ha stabilito la Cassazione civile con l’ordinanza n. […]

RSS Amministrativo

  • Edilizia: ordine di demolizione di manufatti abusivi 22 Luglio 2021
    Qualora venga realizzato senza titolo abilitativo edilizio, oltre a un ampliamento anche una mera diversa distribuzione degli spazi interni, ciò non impedisce all’Amministrazione di adottare l’ordinanza di demolizione, atteso che un abuso edilizio va valutato prendendo in considerazione una visione complessiva e non atomistica delle opere realizzate non potendo scomporne una parte per negare l'assoggettabilità […]
  • Tetti di spesa sanitaria retroagenti, quale il ruolo degli operatori privati? 22 Luglio 2021
    Nel regime dell’accreditamento sanitario la fissazione di tetti retroagenti impone l’osservanza di un percorso istruttorio, ispirato al principio della partecipazione, che assicuri l’equilibrato contemperamento degli interessi in rilievo, nonché esige una motivazione tanto più approfondita quanto maggiore è il distacco dalla prevista percentuale di tagli. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, sez. III, sentenza 16 […]
  • Varianti essenziali e migliorie tecniche in gara: ammissibilità, distinzione e limiti 21 Luglio 2021
    La distinzione tra migliorie tecniche e varianti essenziali impatta sulla disciplina applicabile, in particolare sull’ammissibilità in procedure di gara con offerta economicamente più vantaggiosa. Limiti al contenuto tecnico dell’offerta. Lo stabilisce il Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 21 giugno 2021 n. 4754.
  • Edilizia: lottizzazione abusiva di terreni a scopo edificatorio 21 Luglio 2021
    Il sindacato dell’Amministrazione in tema di lottizzazione abusiva non risulta completamente sovrapponibile a quello svolto dal Giudice penale relativamente alla fattispecie criminosa di cui all’art. 44 del D.P.R. n. 380 del 2001, il quale, seppure in ipotesi avente ad oggetto i medesimi fatti storici, mira ad accertare la responsabilità penale dell’imputato, con le relative conseguenze […]
  • Nelle gare pubbliche l’esternalizzazione della prova pratica non è vietata: servono garanzia precise 20 Luglio 2021
    L’esternalizzazione della prova in una gara di appalto non è di per sé vietata; occorrono delle garanzie funzionali ad evitare che una simile modalità comporti una deviazione delle regole poste a presidio degli interessi tutelati dalla disciplina del procedimento medesimo. Lo stabilisce il Consiglio di Stato con la sentenza n. 4683, del 17 giugno 2021.