Il vostro caso merita di essere rappresentato dal legale più adatto

Qui trovate avvocati che eccellano per
Competenza - Professionalità - Empatia

Le caratteristiche dell'avvocato ideale...

Come scegliere il Vostro avvocato di fiducia

COMPETENZA

La legislazione italiana fornisce uno dei più ampi regolamentazioni in Europa. Sarebbe impossibile da pretendere da un unico avvocato di essere competente in tutte le materie del diritto. C'è chi ha accumulato maggior esperienza e specializzazione in una certa materia come il diritto del lavoro all'interno del diritto civile mentre altri hanno conoscenze aprofondite nel ambito del diritto ambientale del diritto amministrativo. Il nostro obiettivo è di aiutarvi di trovare l'avvocato con la competenza più adatto al vostro caso.

PROFESSIONALITA'

Nell'utlimo decennio, con la liberazzazione della professione legale c'è stato un aumento esponenzionale degli avvocati iscritti all'albo. Certamente, come insegna la legge del mercato libero, un numero maggiore di offerte abbassa il prezzo del servizio. Attenti però, il prezzo più basso non sempre equivale a risultati migliori per i vostri interessi. Purchè esssere seguiti e consigliati bene meglio scegliere la professionalità sul prezzo. Sarete pienamente compensati con i risultati ottenuti.

EMPATIA

Il vostro avvocato deve essere competente e professionale, però l'aggettivo più importante è sicuramente l'empatia. Nei maggior parte dei casi uno si rivolge ad un avvocato perchè si trova in mezzo ad una situazione di conflitto o perchè vorebbe prevenire una situazione di conflitto. Come potrebbe consigliarvi il vostro avvocato al meglio e nel vostro interesse se mancasse la capacità di comprendere il lato umano di ogni conflitto.

238,000

Avvocati in Itali

4

Avvocati per ogni 1000 abitanti

500%

aumento dei legali rispetto agli anni '80

90,000

Ricerche al mese per servizi legali

LA MISSIONE di TOP AVVOCATI

CONNETTERE

caret-down caret-up caret-left caret-right
Per chi cerca

Dai numeri statistici illustrati sopra emmerge che c'è una ricerca e quindi una richiesta notevole per i servizi legali. Per oltre 90.00 ricerche mensili sui motori per la ricerca ci sono oltre 237 mila avvocati. Top avvocati pone come obiettivo di aiutarvi a trovare facilemente e velocemente l'avvocato con la competenza e con la sede nell'area geografica più adatto alle vostre necessità.

Per gli avvocati

Chi esercita la professione oggi vive tempi ben diversi rispetto qualche decennio fa. Da un lato c'è una concorrenza mai visto prima, dall'altro lato però, grazie ai motori di ricerca è più facile farsi trovare dal cliente che grazie alla vostra competenza, professionalità ed empatia sapete di servire al meglio. Il nostro obiettivo è aiutarvi di farvi trovare da chi cerca i vostri servizi legali.

Top Avvocati

Top Avvocati è la piattaforma che facilità connessione tra ricerca e offerta nel mondo giuridico. Siamo un mezzo per velocizzare il percorso di ricerca nel arrivare al trovare il candidato ideale per rappresentare il vostro caso.

Avvocati per CATEGORIA

Avete delle DOMANDE

Lasciate ci un messaggio

Avvocati per CITTA'

Roma
Milano
Napoli
Torino
Palermo
Bologna
Firenze
Bari
Catania
Venezia
Verona

Perugia
Reggio Emilia
Reggio Calabria
Modena
Prato
Parma
Brescia
Taranto
Trieste
Padova
Messina

Monza
Genova
Latina
Sassari
Ferrara
Salerno
Rimini
Foggia
Cagliari
Livorno
Ravenna

Ancona
Piacenza
Novara
Bolzano
Terni
Vicenza
Forlì
Trento
Pescara
Bergamo
Siracusa

Alessandria (AL)

Caltanissetta (CL)

Lucca (LU)

Massa-Carrara (MS)

Viterbo (VT)

simbolo top avvocati

Cos'è TOP AVVOCATI

Top Avvocati opera in tutta Italia e si occupa di conettere persone in ricerca di assistenza legale con l'avvocato più idoneo ad coouparsi del loro caso.

Top avvocati è presente in tutte le regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campagna, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige,  Umbria, Val d'Aosta, Veneto.

Siamo il servizio digitale più grande specializzato nella raccomandazione di avvocati online in Italia.  Riceviamo pagamenti dai nostri partner e per questo possiamo offrirvi questo servizio a titolo gratuito.

RSS Notizie dal mondo giuridico

  • Il ricorso è inammissibile se difetta di specificità e autosufficienza 23 Gennaio 2020
    Secondo la Cassazione civile, ordinanza 9 gennaio 2020, n. 206, il principio di autosufficienza – prescritto, a pena di inammissibilità dagli artt. 366, comma 1, n. 3 c.p.c. – è volto ad agevolare la comprensione dell’oggetto della pretesa e del tenore della sentenza impugnata, da evincersi unitamente ai motivi di impugnazione, che devono essere indicate […]
  • Revoca della patente: da quando decorrono i 3 anni per conseguirne una nuova? 23 Gennaio 2020
    La quaestio juris affrontata dal Tribunale di Bologna con ordinanza del 30 settembre 2019, attiene ad una fattispecie in cui a seguito della disposta revoca della patente di guida, quale sanzione amministrativa accessoria alla condanna penale, si discute del dies a quo del termine triennale previsto dall’art. 219 ter c.d.s., al fine di stabilire la […]
  • Lecita la vendita a scopo di garanzia, se accompagnata dal patto marciano 22 Gennaio 2020
    Secondo la Cassazione, sentenza 17 gennaio 2020, n. 844, il patto marciano, che come è noto non è figura tipica, persegue esattamente lo stesso scopo rispetto a beni non dati in pegno ma alienati in garanzia; ossia consente al creditore di appropriarsene restituendo al debitore la differenza di valore.
  • Esecuzione improcedibile? Sono salve le spese liquidate a favore del custode 22 Gennaio 2020
    Durante lo svolgimento di una procedura esecutiva immobiliare, il titolo esecutivo viene integralmente caducato. Il debitore chiede, oltre a tutto il resto, che le somme ricavate dalla riscossione dei canoni locatizi relativi al bene pignorato, depositate in apposito conto, gli vengano in toto restituite. Il giudice dell'esecuzione, premessa la sussistenza della categoria delle spese prededuttive […]
  • Il mediatore procura un compratore al cliente? Va pagato anche se non segue tutto l’affare 21 Gennaio 2020
    In tema di mediazione, al fine del riconoscimento del diritto del mediatore alla provvigione, l'affare deve ritenersi concluso quando tra le parti poste in relazione dal mediatore si sia costituito un vincolo giuridico che abiliti ciascuna di essa ad aprire per la esecuzione specifica del negozio o per il risarcimento del danno. Ne consegue che […]
  • Non conformità del bene venduto: il consumatore ha diritto all’integrale risarcimento dei danni 21 Gennaio 2020
    Secondo la Cassazione, sentenza 20 gennaio 2020, n. 1082, tra i diritti che competono al consumatore, nel caso di difetto di conformità, sebbene il comma 2 dell'art 130 Cod. Consumo non annoveri il diritto al risarcimento del danno cagionato dall'inadempimento, ciò non significa che il consumatore che abbia ricevuto un bene non conforme al contratto […]
  • Il colpo di sonno del vettore integra il caso fortuito? 20 Gennaio 2020
    Il colpo di sonno che colpisce il vettore integra il caso fortuito solo nell’ipotesi in cui il conducente del mezzo fornisca la prova che si è trattato di un evento imprevedibile e inevitabile, ovvero che lo stesso abbia posto in essere tutte le misure idonee a evitare l’evento. Di contro, il vettore è responsabile a […]
  • Disciplinare avvocati: si applica il rito civile 20 Gennaio 2020
    Il ricorso alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, avverso le decisioni in materia disciplinare del consiglio nazionale forense, è soggetto, in difetto di espressa previsione contraria, ai principi generali del codice del rito civile. È quanto si legge nella sentenza della Cassazione del 15 gennaio 2020, n. 412.
  • Spese condominiali: il condomino apparente non è tenuto al pagamento 19 Gennaio 2020
    In caso di azione giudiziale dell'amministratore del condominio per il recupero della quota di spese di competenza di una unità immobiliare di proprietà esclusiva, è passivamente legittimato il vero proprietario di detta unità e non anche chi possa apparire tale, difettando, nei rapporti fra condominio, che è un ente di gestione, ed i singoli partecipanti […]
  • Non vi è associazione atipica fra avvocati in caso di sola condivisione di clientela 19 Gennaio 2020
    Si può avere un rapporto di associazione professionale atipica fra avvocati solo se vi è un fondo comune e se tutti gli avvocati contribuiscono alle spese di gestione e partecipano al rischio d’impresa. E quanto si legge nell’ordinanza n. 34538 del 27 dicembre 2019 della Cassazione.