Il vostro caso merita
essere rappresentato
dal legale più adatto

Qui trovate avvocati che eccellono per
competenza - professionalità - empatia

LA MISSIONE di TOP AVVOCATI

CONNETTERE

Top Avvocati è la piattaforma che facilita il collegamento tra ricerca e offerta nel mondo giuridico. Siamo un mezzo per velocizzare il percorso di ricerca nell’arrivare a trovare il candidato ideale per rappresentare il vostro caso.

Top Avvocati

Chi esercita la professione legale oggi vive tempi ben diversi rispetto qualche decennio fa. Da un lato c’è una concorrenza mai vista prima, dall’altro lato però, grazie ai motori di ricerca, è più facile farsi trovare dal cliente che, grazie alla vostra competenza, professionalità ed empatia sapete di poter servire al meglio. Il nostro obiettivo è aiutarvi di farvi trovare da chi cerca i vostri servizi legali.

Per gli avvocati

Dalle statistiche illustrati sopra emerge che come vi sia una ricerca e, quindi, una richiesta notevole per i servizi legali. Per oltre 90.000 ricerche mensili sui motori per la ricerca ci sono oltre 237 mila avvocati. Top Avvocati si pone l’obiettivo di aiutarvi a trovare facilmente e velocemente l’avvocato con la competenza e con la sede nell’area geografica più adatta alle vostre esigenze.

Per chi cerca

Avvocati
in Italia

Avvocati ogni 1000 abitanti

Aumento degli Avvocati rispetto agli Anni '80

Ricerche al mese per
servizi legali

AVVOCATI PER AMBITI LEGALI

Avvocati

Studi legali

Avvocati penalisti

Avvocati civilisti

COS'È TOP AVVOCATI

Top Avvocati opera in tutta Italia e si occupa di conettere persone in ricerca di assistenza legale con l'avvocato più idoneo ad occuparsi del loro caso.

Top avvocati è presente in tutte le regioni italiane: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campagna, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino-Alto Adige,  Umbria, Val d'Aosta, Veneto.

Siamo il servizio digitale più grande specializzato nella raccomandazione di avvocati online in Italia.  Riceviamo pagamenti dai nostri partner e per questo possiamo offrirvi questo servizio a titolo gratuito.

TOP AVVOCATI IN ITALIA

AbruzzoAfragolaPordrenoneVareseAstiMarsalaSiena
PescaraMarano di NapoliGoriziaCinisello BalsamoMonclieriGelaTrentino-Alto Adige
L'AquilaBeneventoLazioPaviaCuneoRagusaTrento
TeramoAcerraRomaCremonaCollegnoTrapaniBolano
MontesilvanoPorticiLatinaVigevanoRivoliVIttoriaMerano
ChietiAvellinoGuidonia MontecelioLegnanoNichelinoCaltanissettaUmbria
BasilicataCava' di TirenniFiumicinoGallarateSettimo TorineseAgrigentoPerugia
PotenzaAversaApriliaRhoVercelliSardegnaTerni
MateraEmilia-RomagnaViterboMantovaBiellaCagliariFoligno
CalabriaBolognaPomeziaLeccoPugliaSassariValle d'Aosta
Reggio CalabriaParmaTivoliLodiBariQuartu Sant'ElenaAosta
CatanzaroModenaLiguriaMarcheTarantoOlbiaVeneto
Corgliano-RossanoReggio EmiliaGenovaAnconaFoggiaAlgheroVenezia
Lamezia TermeRavennaLa SpeziaPesaroAndriaToscanaVerona
CosenzaRiminiSavonaAcoli PicenoLecceFirenzePadova
CrotoneFerraraSanremoSan Bendedetto del TrontoBarlettaPrato
CampaniaForlìImperiaSenigaliaBrindisiLivorno
NapoliPiacenzaLombardiaMacertaAltamuraArezzo
SalernoCesenaMilanoFermoMolfettaPistoia

LE CARATTERISTICHE DELL'AVVOCATO IDEALE

Come scegliere il vostro avvocato di fiducia

COMPETENZA

La legislazione italiana ha una delle più ampie regolamentazioni in Europa. Sarebbe impossibile pretendere da un unico avvocato l'essere competente in tutte le materie del Diritto. C'è chi ha accumulato maggior esperienza e specializzazione in una certa materia come il Diritto del Lavoro nell'ambito del Diritto Civile mentre altri hanno conoscenze approfondite nel ambito del Diritto Ambientale del Diritto Amministrativo e cosi via. Il nostro obiettivo è quello di aiutarvi di trovare l'avvocato con la competenza più adatta al vostro caso.

PROFESSIONALITÀ

Nell'ultimo decennio, con la liberalizzazione della professione forense c'è stato un aumento esponenziale degli avvocati iscritti all'Albo. Certamente, come insegna la legge del mercato libero, un numero maggiore di offerte abbassa il prezzo del servizio. Si deve, però, fare attenzione in quanto il prezzo più basso non sempre equivale a risultati migliori per i vostri interessi. Pertanto, essere seguiti e consigliati bene è meglio scegliere la professionalità sul prezzo. Sarete pienamente compensati dai risultati ottenuti.

EMPATIA

Il vostro avvocato deve essere competente e professionale, però non deve assolutamente mancare dell'empatia. Nella maggior parte dei casi, una persona si rivolge ad un avvocato in quanto si trova in una situazione di conflitto o in quanto vorrebbe prevenire una situazione di conflitto. Come potrebbe consigliarvi il vostro avvocato al meglio e nel vostro interesse se mancasse la capacità di comprendere il lato umano di ogni conflitto, quindi non vi fosse empatia.

AVETE DELLE DOMANDE

Lasciateci un messaggio

Notizie dal mondo giuridico

RSS Civile

  • Responsabilità avvocato: non basta l’inadempimento ma occorre anche la prova del danno 24 Novembre 2020
    In tema di responsabilità professionale dell'avvocato per omesso svolgimento di un'attività da cui sarebbe potuto derivare un vantaggio personale o patrimoniale per il cliente, la regola della preponderanza dell'evidenza o del «più probabile che non», si applica non solo all'accertamento del nesso di causalità fra l'omissione e l'evento di danno, ma anche all'accertamento del nesso […]
  • Emergenza Covid e attività giudiziaria: istruzioni del Foro di Bari 24 Novembre 2020
    Come è regolamentato l’accesso alle cancellerie del Tribunale di Bari? L’udienza generale si tiene sempre in un giorno prefissato? È necessario “prenotare” le udienze? Scopriamo nel dettaglio quali sono le istruzioni da seguire presso il Foro di Bari .
  • La colpa del danneggiato non è sufficiente a provare il caso fortuito 23 Novembre 2020
    In ambito di responsabilità da cose in custodia, ex art. 2051 c.c., nel caso di caduta di pedone in una buca stradale non risulta predicabile la ricorrenza del caso fortuito a fronte del mero accertamento di una condotta colposa della vittima (la quale potrà invece assumere rilevanza, ai fini della riduzione o dell'esclusione del risarcimento, […]
  • Procura congiunta: chi è obbligato al pagamento del compenso all’avvocato domiciliatario? 23 Novembre 2020
    Ai fini dell'individuazione del soggetto obbligato a corrispondere il compenso all’avvocato domiciliatario, è necessario ricostruire i rapporti tra le parti in quanto è obbligo del mandante (avvocato o cliente) corrispondere il compenso all’avvocato domiciliatario. Il Tribunale di Bologna con la sentenza 29 ottobre 2020 ha affrontato la problematica del soggetto obbligato al pagamento del compenso […]
  • È affetta da nullità insanabile la C.T.U. svolta in assenza di comunicazione alle parti 22 Novembre 2020
    Ai sensi degli artt. 194, comma 2 c.p.c. e 90, comma 1, disp. att. c.p.c., l’espletamento di tutte le attività del C.T.U. senza alcun coinvolgimento delle parti, alle quali è mancata qualunque comunicazione sia del giorno, ora e luogo di inizio delle operazioni dell’ausiliario, sia di quelli della relativa prosecuzione, implica la nullità della consulenza, […]
  • Non si prova la chiusura del locale? La domanda di riduzione dei canoni per COVID-19 non può essere accolta 22 Novembre 2020
    La domanda di riduzione del canone di locazione commerciale proposta dal conduttore relativa ai mesi di marzo, aprile e maggio 2020, in ragione della asserita chiusura dell’immobile locato, a causa dell’intervenuta emergenza sanitaria da Covid-19 non può essere accolta ove non sia dimostrato che l’inadempimento alle obbligazioni sia stato determinato da impossibilità della prestazione derivante […]
  • L’impugnazione in via surrogatoria non è domanda nuova in appello 19 Novembre 2020
    ll promovimento d'una impugnazione in via surrogatoria impone alla Corte d'appello di accertarne i presupposti, ed in primo luogo l'inerzia del debitore: ma questi accertamenti non possono considerarsi "nuovi" ai sensi dell'articolo 345 c.p.c., perché hanno ad oggetto l'ammissibilità del gravame, e quindi rientrano nel proprium di qualsiasi giudizio d'appello. È quanto si legge nella […]
  • Emergenza Covid e attività giudiziaria: istruzioni del Tribunale di Milano 19 Novembre 2020
    Chi deve partecipare alle udienze fissate per la giornata, chi ha ricevuto comunicazioni di presentarsi per qualsiasi ragione; chi deve presentare atti o istanze per ottenere certificato e/o provvedimenti urgenti e indifferibili. Queste sono alcune delle ragioni urgenti e indifferibili, ricorrendo le quali, è ammesso l’accesso al Giudice di Pace, al Tribunale ed alla Corte […]
  • Le tabelle millesimali non si modificano per comportamento concludente 18 Novembre 2020
    Il Giudice monocratico campano (Tribunale di Torre Annunziata, sez. I, sentenza 21 settembre 2020, n. 1330) ritorna sull’annoso problema delle maggioranze necessarie per modificare la tabella millesimale sulla base delle quali vengono ripartite le spese tra i condomini e conferma che, nell’attuale regime, fuori dai casi previsti dall’art. 69 disp.att.c.c., ricorre un’ipotesi di nullità se […]
  • Comportamento “non lineare” della parte? Non è sufficiente per la risoluzione del contratto 18 Novembre 2020
    Avuto riguardo all'obiettività dell'inadempimento rilevante ai sensi dell'art. 1455 cod. civ., non comprensibile è il riferimento ad una "non linearità" del comportamento della parte, rinviando la "non linearità" ad una situazione di opacità, mentre il giudizio di inadempimento postula chiarezza ed obiettività dell'inottemperanza all'impegno contrattuale. È quanto si legge nell’ordinanza della Cassazione del 16 novembre […]