Rating di Impresa – Che cos’è e come funziona

valutazione per la rating di impresa

Il rating d’impresa

Uno degli strumenti adottati dalla Pubblica Amministrazione per valutare lo storico di imprese, che intendano accedere ad appalti pubblici, è quello del rating d’impresa.

Che cos'è il rating di impresa e perché è così importante

Il rating di impresa è un sistema di classificazione,  attraverso cui un’impresa può acquisire un punteggio ai fini della sua valutazione preventiva per l’accesso agli appalti della pubblica amministrazione.

In particolare un rating elevato rappresenta un fattore di competitività, nella misura in cui si traduce in uno strumento che agevola in numerose situazioni.

Prima di entrare nel merito del sistema di valutazione, alcuni chiarimenti.

Il rating viene assegnato su richiesta dell’impresa privata. Quest’ultima indirizza la sua domanda all'Ente presso cui ha intrattenuto precedenti rapporti sulla base di gare d’appalto. La stazione appaltante provvederà quindi ad inoltrare la sua valutazione all’Anac, che verificherà la correttezza delle informazioni rilasciate dall'impresa. 

Come funziona il sistema di valutazione

Il metodo utilizzato per l’assegnazione del rating d’impresa si muove su un doppio binario. Da un lato prevede un sistema premiale e dall'altro una serie di parametri penalizzanti.

Tra gli elementi valutati positivamente, ci sono il rispetto dei tempi previsti da precedenti gare a cui l’impresa ha partecipato e la contestuale assenza di penalizzazioni.

Un sistema di questo tipo, punta a creare un meccanismo virtuoso che da un lato incentivi le imprese a tenere comportamenti conformi alla legge, e dall'altro consenta alle pubbliche amministrazioni chiamate a contrarre con aziende private, a poter riconoscere a priori le imprese più sane.

Perché conviene avere un buon rating di impresa

Essere in possesso di un rating alto, significa per le aziende poter godere di numerosi vantaggi tra cui: un punteggio più alto in sede di valutazione delle offerte presentate. Una valutazione favorevole nel caso di gare d’appalto per importi inferiori ai 150 mila euro. Ottenere uno sconto relativamente alle garanzie cauzionali richieste nel caso delle gare d’appalto.

Tutto il sistema, va detto, è attualmente oggetto di revisione e studio da parte dall'Anac che dovrà fornire delle linee guida esplicative in attesa che il rating d’impresa entri a pieno regime.

Elenco Top Studi legali esperti in diritto pubblico

Posted in Diritto amministrativo and tagged .